log in

Comunicati

5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA”: 41 PILOTI DOMANI AL VIA PER LA PENULTIMA PROVA TRICOLORE SULLA “PISTA FANELLI” A TORRICELLA, IN PUGLIA, SI GIOCA UNA TAPPA DETERMINANTE PER L’ASSEGNAZIONE DEI TITOLI. IL BRINDISINO COSIMO SALONNA, LEADER DELLA CLA

In evidenza 5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA”: 41 PILOTI DOMANI AL VIA PER LA PENULTIMA PROVA TRICOLORE SULLA “PISTA FANELLI” A TORRICELLA, IN PUGLIA, SI GIOCA UNA TAPPA DETERMINANTE PER L’ASSEGNAZIONE DEI TITOLI. IL BRINDISINO COSIMO SALONNA, LEADER DELLA CLA
Vota questo articolo
(0 Voti)

COMUNICATO STAMPA n. 8  – vigilia 5° FC “Magna Grecia”

5° FORMULA CHALLENGE “MAGNA GRECIA”:
41 PILOTI DOMANI AL VIA PER LA PENULTIMA PROVA TRICOLORE
SULLA “PISTA FANELLI” A TORRICELLA, IN PUGLIA, SI GIOCA UNA TAPPA DETERMINANTE PER L’ASSEGNAZIONE DEI TITOLI. IL BRINDISINO COSIMO SALONNA, LEADER DELLA CLASSIFICA, TENTA L’ALLUNGO SUL CIRCUITO DI CASA. CON IL NUMERO 1 SU RADICAL SR4 IL LUCANO ANTONIO LAVIERI TENTA DI BISSARE LA VITTORIA DI MAGGIO. UN SUCCESSO POTREBBE BASTARE ALLA 18ENNE GIULIA CANDIDO PER CONFERMARSI CAMPIONESSA ITALIANA.

27 novembre 2021 – Sono quarantuno i piloti pronti a scendere in pista domani, domenica 28 novembre, sul circuito Fanelli di Torricella, in provincia di Taranto, per il 5° “Magna Grecia”, valevole come penultima prova del Campionato Italiano Formula Challenge ACI Sport 2021.
Con il numero uno su Radical SR4, per la scuderia Valdesia Classic, il lucano Antonio Lavieri tenterà di bissare la vittoria conquistata sul circuito jonico a maggio nel 3° FC “Mare e Motori”.
La sfida in E2 SC si accende per la presenza di altri tre prototipi, due Radical SR4 condotte da Vito Colella, di Monopoli (BA), e dal fasanese Domenico D’Amico, ed il velocissimo Barracuda 21 motorizzato Kawasaki e costruito in famiglia, di Daniele Cataldo, portacolori della Motorsport Scorrano.
Quattro ronzanti minibolidi si contenderanno il Gruppo VST, la Formula Greco motorizzata Suzuki con a bordo il driver di Montemesola (TA), Vito Sgobio (Max Racing), primo protagonista del Campionato Italiano Formula Challenge ACI Sport 2021 e già vincente nella gara di apertura nel giugno 2021 ad Ugento (LE), e tre spettacolari Kart Cross Yakar 600 guidate dal tarantino Vito Ciracì, vincitore del Magna Grecia edizione 2020, dal salentino Damiano Negro (Motorsport Scorrano) e dal driver di Crispiano (TA) Giovanni Liuzzi (Max Racing).
Nella E1 Italia si entra nel vivo della kermesse tricolore:  l’attuale leader della classifica nazionale, il pilota di Cisternino (BR) Cosimo Salonna, è motivato dalla brillante prestazione registrata domenica scorsa a Sarno (NA) e punterà sulla gara di casa per consolidare il primato ed ipotecare la stagione a bordo di una Renault 5GT Turbo per la scuderia Valle d’Itria ma dovrà vedersela con tre rivali su stessa vettura, Vito Pastore, Domenico e Donato Martucci. Completa il gruppo Paolo Abalsamo sulla potente Renault Clio 2000. Due i concorrenti in SS, Francesco Marotta (Casarano Rally Team) su Peugeot 106, ed Enzo Polimeno (Motorsport Scorrano) su Fiat 600 Abarth.
Sono tre le bicilindriche iscritte al Magna Grecia e tutte  Fiat 500 700, qui l’attenzione è puntata sul campano e campione italiano in carica Pietro Giordano, in gara per la Tramonti Corse con il compagno di scuderia Esposito Catello e dovrà difendersi dal fasanese Oronzo Montanaro, che lo ha superato già nella passata edizione ed è in grande forma, reduce dalla vittoria di gruppo conquistata domenica scorsa al 7° Trofeo Selva di Fasano.
Sono due le vetture in gruppo A e quattro in N tra le “rallye”, in quest’ultima categoria compare la neo 18enne di Furore (SA) Giulia Candido (Tramonti Corse), su Peugeot 106 Rallye di Gruppo N, a cui potrebbe bastare il successo di domani per confermarsi campionessa italiana femminile 2021, ma deve essere più veloce della salentina di Surbo Nadia Ruggio (Max Racing), in gara su Peugeot 106 xsi 1.4 Racing Start. Proprio la categoria “promozionale” riservata alle auto stradali è la più numerosa, con 14 vetture in elenco, tra cui la Peugeot 106 1.6 dell’Under 23 Cristian Pironti (Tramonti Corse), tre le RS Plus.  
Il programma della corsa, organizzata dalla Scuderia Salento Motor Sport e diretta dal lucano Carmine Capezzera, scatta alle ore 8.30 di domani, domenica 28 novembre, con lo svolgimento della ricognizione sul tracciato lungo 1350 metri, seguito delle tre manches di gara, con termine previsto alle ore 16.
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito  www.salentomotorsport.it o sulla pagina Facebook Salento Motor Sport.
L’Ufficio Stampa

Silvana Sarli

 

 

Scarica il Comunicato Stampa N.8 in formato pdf

 


 

 


 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Si ringrazia...

Log in or create an account