log in

Comunicati

Al via il 3° Formula Challenge "Terre Joniche": domani ad Ugento attesi 56 piloti per la tappa di Campionato Italiano ACISport - c.s.14

In evidenza Al via il 3° Formula Challenge "Terre Joniche": domani ad Ugento attesi 56 piloti per la tappa di Campionato Italiano ACISport - c.s.14
Vota questo articolo
(0 Voti)

COMUNICATO STAMPA n. 14 – vigilia 3° FC “Terre Joniche” 

AL VIA IL 3° FORMULA CHALLENGE “TERRE JONICHE”
AD UGENTO (LE), 56 PILOTI SONO PRONTI A GIOCARSI UN’INTERA STAGIONE NELLA TRIPLICE SFIDA DI CAMPIONATO ITALIANO ACISPORT, DI 2° CAMPIONATO GRANDE SALENTO-TROFEO DGR GROUP E DI 16° CAMPIONATO INTERREGIONALE CPB.

Ugento (LE), 30 novembre 2019 – Sul circuito “Pista Salentina” di Ugento (LE), è iniziato il weekend sportivo con il 3° Formula Challenge “Terre Joniche”, tappa pugliese del Campionato Italiano ACISport di specialità e sfida conclusiva del 2° Campionato “Grande Salento” -Trofeo DGR Group, organizzato dalla scuderia Salento Motor Sport, con il patrocinio dell’Automobile Club Lecce.
Sono 52 i piloti iscritti alla corsa - numero record di adesioni- che per molti di deciderà l’esito di un’intera stagione.
Chi vincerà domani tra il lucano Carmelo Coviello, su Viktor P12 Suzuki, e Nunzio Fanelli, il 28enne di Sava (TA), che, al debutto su prototipo Radical SR4, un mese fa a Torricella (TA), ha strabiliato nella prova del “Magna Grecia”? E se tra i due la spuntasse invece il leccese Fabrizio Mascia, su Radical Prosport, o il lucano Antonio Lavieri, su Ralt Rt3 Nissan? In questa contesa si inseriscono il pilota di Cava de’ Tirreni (SA) Salvatore Tortora, su Clio RS, il potentino Giuseppe Pasqua, su Renault 5GT turbo, e sicuramente proverà a lasciare il segno, su Citroen Saxo Vts 1.600, anche il casaranese Paolo Garzia. Il portacolori della scuderia Casarano Rally Team lo scorso anno il “Terre Joniche” lo ha vinto, conquistando, proprio grazie a questa gara, il Trofeo “Grande Salento”.  Con il sistema del bonus dello scarto di una gara dal punteggio peggiore, il torneo (dal montepremi di 8mila euro) è infatti ancora tutto da giocare. Nell’elenco degli iscritti, altri nomi non possono non destare interesse, come quello di Albino Pepe, in gara su Renault Clio Rs, di Francesco Rizzello, su Peugeot106 1.6 16v, di Mauro Santantonio, su Peugeot 206 Gruppo A, di Riccardo Pisacane, su Renault Clio Williams, Gruppo N, e di Sara Carra, la 17enne di Casarano figlia d’arte, in odore di vittoria del trofeo femminile Grande Salento, su Renault Twingo.
La terza validità del “Terre Joniche” riguarda il Campionato Interregionale Campania, Puglia, Basilicata, organizzato dalla scuderia Basilicata Motorsport e giunto alla 16ma edizione.
Dopo le verifiche tecniche e sportive di oggi, il programma entra nel vivo domani, domenica 1 dicembre, a partire dalle 8:30, con la partenza della manche di qualificazione, seguita dalle tre gare a punti, che si svolgeranno lungo un tracciato di 1370 mt. da percorre quattro volte, fino alle 17. La direzione di gara del torneo è del lucano Carmine Capezzera. Per informazioni, si può visitare il sito www.salentomotorsport.it o connettersi con la pagina Facebook “Salento Motor Sport”.

L’Ufficio Stampa

   Silvana Sarli


 

 

Scarica il Comunicato Stampa N.14 in formato pdf

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Si ringrazia...

Log in or create an account