log in
admin

admin

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aliquam eleifend eleifend adipiscing. Quisque purus tellus, volutpat ut luctus eu, egestas quis nibh. In molestie dignissim lacinia. URL del sito web: http://www.gavick.com

ALBINO PEPE, SU RADICAL SR4, CONQUISTA IL 1° FORMULA CHALLENGE “COPPA DEI CAMPIONI”, SUL MINIAUTODROMO PISTA FANELLI, DI TORRICELLA (TA). - C.S.4

COMUNICATO STAMPA n.4 – consuntivo 1° F.C. “Coppa dei Campioni”

ALBINO PEPE, SU RADICAL SR4, CONQUISTA IL 1° FORMULA CHALLENGE “COPPA DEI CAMPIONI”, SUL MINIAUTODROMO PISTA FANELLI, DI TORRICELLA (TA).  - c.s.4

Ruffano (LE), 25 marzo 2019 – In Formula Challenge vince chi è veloce, e non sbaglia un colpo: sul miniautodromo “Pista Fanelli” di Torricella (TA), una schiera di 53 piloti a bordo di svariati tipi di vetture, si è presentata ieri, domenica 24 marzo 2019, al via del 1° Formula Challenge “Coppa del Campioni”, prova di apertura del 2° Campionato Grande Salento - 1° Trofeo DGR Group, organizzato dalla Scuderia Salento Motor Sport con il patrocinio di Automobile Club Lecce, valido anche per il 16° Campionato Interregionale Campania, Puglia e Basilicata, promosso dalla scuderia Basilicata Motorsport. Le chicane hanno messo alla prova tutti i concorrenti rendendo la sfida rocambolesca e divertente.
Il 40enne pilota di Salve Albino Pepe, portacolori della Salento Motor Sport, su Radical SR4, E2SC, curata dai fratelli D’Amico di Fasano, ha condotto una gara senza errori, spuntandola per appena mezzo secondo sul compagno di scuderia Fabrizio Mascia. Al 39enne pilota leccese, su Radical Prosport, non è bastato vincere due gare su tre, pagando due “dritti” nella gara 1 con 40 secondi di penalizzazione. Proprio nella gara 1 invece, Pepe ha realizzato il miglior tempo della giornata, 4’.40”.73, grazie al quale ha potuto compensare i risultati dei secondi posti ottenuti nelle altre due e, con la classifica composta dai migliori 2 risultati su 3 manches, ha strappato il primato.
“Sono soddisfatto di questo successo – ha commentato il driver salentino già vincitore lo scorso anno della prima prova del trofeo Grande Salento, proprio a Torricella – perché ottenuto su un circuito molto tecnico e veloce, che mette sotto esame l’abilità dei piloti, e perchè è stato conquistato in un duello all’ultimo secondo contro un rivale davvero forte e preparato”.
Il campionato è iniziato male invece per il vincitore dell’edizione 2018, il leccese Paolo Garzia, della scuderia Casarano Rally Team, fuori già nella gara 1 per la rottura del semiasse della sua Citroen Saxo Vts 1.6. E’ salito sul terzo gradino del podio il 43enne potentino Giuseppe Pasqua (Basilicata Motorsport), su Renault R5 GT Turbo, mentre la frizzante 126 Plus del 28enne di Parabita Daniele Cataldo ha chiuso al 4° posto, davanti a Salvatore Tortora, di Cava de’ Tirreni (Tramonti Corse), su Renault Clio Rs, primo di gruppo N, e Paolo Abalsamo (Apulia Corse), di Leporano, su Renault Clio Rs.
Chiudono la top ten, rispettivamente dal 7° al 10° posto, Cosimo Salonna (Valle d’Itria - Renault R5 GT Turbo), Vito Colella (Radical SR4), Joseph Martinelli (Power Racing - Peugeot 106 1.6 16v) e Michelangelo Tripoli (Progetto Corse -Renault Clio Rs).
Il campionato riprenderà la prossima estate, con il 2° Formula Challenge “Mare e Motori”, il 25 agosto, sul miniautodromo “Pista Fanelli” a Torricella (TA).

CLASSIFICA ASSOLUTA 1° TROFEO “COPPA DEI CAMPIONI”: 1) PEPE Albino (Salento Motor Sport) Radical SR4 E2SC in 9’22.76; 2) MASCIA Fabrizio (Salento Motor Sport) Radical Prosport E2SC (9’23.22; 3) PASQUA Giuseppe (Basilicata Motorsport) Renault R5 GT Turbo E1/ITA (9’49.22); 4) CATALDO Daniele (Salento Motor Sport) 126 Plus E2SH (9’52.619; 5) TORTORA Salvatore (Tramonti Corse) Renault Clio Rs N-N2000 (9’57.90); 6) ABALSAMO Paolo (Apulia Corse) Renault Clio Rs E1/ITA (9’58.73); 7) SALONNA Cosimo (Valle d’Itria) Renault R5 GT Turbo E1/ITA (10’01.42); 8) COLELLA Vito Radical SR4 E2SC (10’03.71); 9) MARTINELLI Joseph (Power Racing) Peugeot 106 1.6 16 v N-N1600 (10’05.41); 10) TRIPOLI Michelangelo (Progetto Corse) Renault Clio Rs SS-S6 (10’09.44).

L’Ufficio Stampa

   Silvana Sarli

 

 

Scarica il Comunicato Stampa N.04 in formato pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA STAGIONE 2019 AUTOSPORT SCATTA DOMANI, DOMENICA 24 MARZO, DAL MINIAUTODROMO “PISTA FANELLI” DI TORRICELLA (TA), CON IL 1° FORMULA CHALLENGE “COPPA DEI CAMPIONI” - C.S.3

COMUNICATO STAMPA n.3 – vigilia 1° F.C. “Coppa dei Campioni”

AL VIA IL 2° “CAMPIONATO GRANDE SALENTO”
LA STAGIONE 2019 AUTOSPORT SCATTA DOMANI, DOMENICA 24 MARZO, DAL MINIAUTODROMO “PISTA FANELLI” DI TORRICELLA (TA), CON IL 1° FORMULA CHALLENGE “COPPA DEI CAMPIONI”.  - c.s.3

Ruffano (LE), 23 marzo 2019 – Non vedono l’ora di accendere di nuovo i motori i piloti di Puglia e Basilicata per il via della nuova stagione automobilistica 2019: si comincia domani, domenica 24 marzo, sul miniautodromo “Pista Fanelli” di Torricella (TA), con il 1° Formula Challenge “Coppa del Campioni”.
A bordo di una miscellanea di vetture (prototipi, speciale slalom, E1, Gt, formula, rally, minicar, racing start…) oltre cinquanta drivers si sfideranno nella prima prova del 2° Campionato Grande Salento - 1° Trofeo DGR Group, organizzato dalla Scuderia Salento Motor Sport con il patrocinio di Automobile Club Lecce, valido anche per il 16° Campionato Interregionale Campania, Puglia e Basilicata, promosso dalla scuderia Basilicata Motorsport.
Lo spettacolo è garantito con i piloti della categoria E2 biposto: sulle Radical si presentano alla partenza Albino Pepe, Fabrizio Mascia, Vito Colella e Aldo Garrisi. Il vincitore del 1° Trofeo 2018, Paolo Garzia, è pronto a fare tremare i rivali con una Citroen Saxo Vts 1.6, mentre la singolare Fiat 126 plus di Daniele Cataldo, con allestimento in prototipo E2 SH realizzato in famiglia insieme al padre Onofrio, è una delle vetture che desta maggiore curiosità, insieme alla 126 di Suzuki di Cosimo Antonio Sergi e alla X19 Kawasaki di Innocenzo Vizzuso. La schiera delle Renault sarà portata in pista da piloti come Paolo Abalsamo, Giuseppe Leoci, Nunzio Fanelli, Giovanni Leo, Antonio Summa, Donato Martucci e Cosimo Salonna.
Tra i drivers su Peugeot 106, figurano Francesco Marotta, Emaulele Losito, Salvatore Tortora, Stefano Perrini, Massimiliano Parisi, Emanuele Martina e la giovanissima Sara Carra. Si mettono in gioco su Fiat 600 Daniele Pantaleo e Angelo Leo.
Il programma inizia alle ore 9.30, con le prove di qualificazione, seguite, alle 10.30 dalle gare, fino alle 17.00 circa, con premiazione fissata alle 18.00. La gara, diretta dal lucano Carmine Capezzera, si svolgerà sull’intero circuito, lungo 1.350 mt., da percorrere per quattro giri.    

L’Ufficio Stampa
   Silvana Sarli

 

 

Scarica il Comunicato Stampa N.03 in formato pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SI PARTE DOMENICA 24 MARZO DAL MINIAUTODROMO “PISTA FANELLI” DI TORRICELLA (TA) - C.S.2

COMUNICATO STAMPA n.2 – presentazione 1° F.C. “Coppa dei Campioni”, prova 1

IL “CAMPIONATO GRANDE SALENTO” APRE LA STAGIONE 2019
SI PARTE DOMENICA 24 MARZO DAL MINIAUTODROMO “PISTA FANELLI” DI TORRICELLA (TA)
CON IL 1° FORMULA CHALLENGE COPPA DEI CAMPIONI”.  - c.s.2

Ruffano (LE), 18 marzo 2019 – Inizia dal miniautodromo “Pista Fanelli”, a Torricella, in provincia di Taranto, la stagione sportiva automobilistica 2019 di Puglia e Basilicata. Domenica 24 marzo, con la gara nazionale 1° Formula Challenge “Coppa dei Campioni”, è pronto a prendere il via il 2° Campionato Grande Salento - 1° Trofeo DGR Group, organizzato dalla Scuderia Salento Motor Sport, con il patrocinio di Automobile Club Lecce, che si presenta con cinque gare, due delle quali hanno ottenuto da ACI SPORT la validità di Campionato Italiano Formula Challenge. Il Trofeo è aperto a tutti i titolari di Licenza di Concorrente e/o Conduttore ACI Sport, in corso di validità. Si potrà partecipare con tutti i tipi di auto da corsa Aci Sport (formula, prototipi, speciale slalom, E1, Gt, formula, rally, minicar, racing start e storiche). Il torneo è stato strutturato con un interessante sistema di coefficienti e di punteggio, che prevede l’utilizzo di bonus, ed assegnerà i titoli piloti, femminile, under 23 e scuderie, e con una Classifica Finale Assoluta che sarà redatta sulla somma dei migliori quattro risultati su cinque utili. Il Campionato, le cui gare saranno dirette dal lucano Carmine Capezzera, avrà la sua seconda prova ancora a Torricella, con il 2° Formula Challenge “Mare e Motori”, il 25 agosto. Si sposterà poi su una prova su strada, il 29 settembre, con il 2° Slalom “Santa Caterina di Nardò”, in provincia di Lecce, organizzato dalla scuderia Casarano Rally Team, per arrivare alle due prove di Campionato Italiano Formula Challenge, il 27 ottobre sulla Pista Fanelli di Torricella , con il 3° FC “Magna Grecia”, e il 24 novembre sulla pista Salentina di Ugento (LE), con il 3° FC “Terre Joniche”. Le quattro gare di Formula Challenge sono anche valide per il 16° Campionato Interregionale Campania, Puglia e Basilicata, organizzato dalla scuderia Basilicata Motorsport.
Il programma prevede nel pomeriggio di sabato 23 marzo lo svolgimento delle verifiche tecniche e sportive, a partire dalle ore 15,00, insieme alle prove libere . Domenica 24 marzo si parte alle ore 10:00, con le prove di qualificazione, seguite da tre manches di gara, fino alle 17:00 circa. La gara si svolgerà sull’intero circuito, lungo 1.350 mt., da percorrere per quattro giri. Per informazioni www.salentomotorsport.it.,tel. 0833 692959.
    

L’Ufficio Stampa
   Silvana Sarli

 

 

Scarica il Comunicato Stampa N.02 in formato pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

NEL 2019 CON CINQUE GARE, IL TROFEO ENTRA NEL CAMPIONATO ITALIANO FORMULA CHALLENGE. PREMIATI I PROTAGONISTI DEL 2018 - CS.1

COMUNICATO STAMPA N. 01 - presentazione Campionato 2019, premiati 2018

IL “GRANDE SALENTO” SI VESTE DI TRICOLORE
NEL 2019 CON CINQUE GARE, IL TROFEO ENTRA NEL CAMPIONATO ITALIANO FORMULA CHALLENGE. PREMIATI I PROTAGONISTI DEL 2018, PRONTI AD ACCENDERE UNA NUOVA SFIDA. - c.s.1

Ruffano (LE), 03 febbraio 2019 – La scommessa della Scuderia Salento Motor Sport è vinta: dopo una prima edizione di rodaggio, che ha richiamato l’attenzione di piloti, scuderie e di addetti ai lavori, il 2° Campionato “Grande Salento” - 1° Trofeo DGR Group, si presenta nel calendario 2019 con cinque gare, due delle quali hanno ottenuto da ACI SPORT la validità di Campionato Italiano Formula Challenge. Il riconoscimento e la composizione delle gare sono stati annunciati nella cerimonia tenutasi a Villa Hollywood a Ruffano, dove, in un clima di festa e di entusiasmo, si sono ritrovati in 150, protagonisti del motor sport giunti da Puglia e Basilicata, anche per la consegna dei premi della stagione 2018.
“Siamo molto contenti dell'ottima riuscita e della numerosa adesione a questo evento- ha dichiarato il vice presidente della Scuderia Salento Motor Sport Emanuele Giudice -. Nell'anno appena trascorso, siamo partiti con una nuova esperienza nel mondo motoristico organizzando tre gare di formula challenge e il 1° Trofeo Grande Salento, con un montepremi di 5mila euro. Per quest’anno, abbiamo ottenuto dalla Federazione la validità di Campionato italiano per due gare, un riconoscimento che ci riempie di soddisfazione e ci spinge al massimo impegno al fine di riuscire ad organizzare al meglio le due prove tricolore e l’intero campionato. Inoltre, in quest’ottica, con il supporto di Francesco Rizzello, abbiamo avuto la soddisfazione di progettare il 1° TROFEO DGR Group e abbiamo inserito nel calendario, di comune accordo con Pierpaolo Carra e Gabriele Greco, il 2° Slalom “Santa Caterina di Nardò”, organizzato dalla Casarano Rally Team lungo un percorso inedito e pittoresco, che lambisce lo specchio d’acqua della località jonica. Il montepremi sarà variabile in base al numero di iscritti, da 5mila a 10mila euro”.
Il Campionato, le cui gare saranno dirette dal lucano Carmine Capezzera, inizierà il 24 marzo con il 1° Formula Challenge “Coppa dei Campioni”, sul miniautodromo Pista Fanelli, a Torricella, in provincia di Taranto, dove si svolgerà anche la seconda tappa, il 2° Formula Challenge “Mare e Motori”, il 25 agosto. E’ prevista una prova su strada, il 29 settembre, con il 2° Slalom “Santa Caterina di Nardò”, in provincia di Lecce, per arrivare alle due prove di Campionato Italiano Formula Challenge, il 27 ottobre sulla Pista Fanelli di Torricella , con il 3° FC “Magna Grecia”, e il 24 novembre sulla pista Salentina di Ugento (LE), con il 3° FC “Terre Joniche”.
Tutte le 4 gare di Formula Challenge sono anche valide per il 15° Campionato Interregionale di Puglia, Campania e Basilicata organizzato dalla scuderia Basilicata Motorsport.
Non vedono l’ora di accendere di nuovo i motori i piloti e le scuderie, e sono pronti al via della stagione sportiva automobilistica in Puglia, proprio il prossimo 24 marzo, con la gara di apertura del Campionato Grande Salento a Torricella, i protagonisti del 1° Trofeo Grande Salento 2018 , premiati il 27 gennaio scorso a Ruffano. Primo tra tutti, il vincitore Paolo Garzia, portacolori della Scuderia Casarano Rally Team,  a cui è stato consegnato dagli organizzatori un assegno di 2mila euro. Il 30enne driver di Parabita ha totalizzato 111 punti, battendo il leccese Fabrizio Mascia della Scuderia Salento Motor Sport (105 punti), e Paolo Abalsamo dell’Apulia Corse (99 punti). Il pilota di Salve (LE) Albino Pepe (Salento Motor Sport) si è classificato 4° con 81 punti, davanti a Stefano Perrini (Scuderia Valle d’Itria). La top ten si completa, dal 6° al 10° posto, con Donato Martucci, (69,5), Cosimo Salonna (64), Silvestro De Mola(58,5), Giuseppe Leoci (52,5) e Nadia Ruggio (42,5), vincitrice del Trofeo Femminile. Il premio Under 25 è andato a Cristian Monaco mentre la Scuderia Casarano Rally Team ha dominato su Apulia Corse, Basilicata Motorsport, Epta Motors, Max Racing, Salento Motori, Valle d’Itria, Salento Motor Sport.
Alla cerimonia hanno partecipato anche il commissario sportivo nazionale ACI SPORT Aldo Pezzolla e il commissario tecnico nazionale Pietro Carella, che ha illustrato le novità tecniche previste dal regolamento nazionale 2019. “Mi congratulo per l'iniziativa e per l'ottima riuscita delle gare realizzate nel 2018 - ha dichiarato in missiva il direttore dell’A.C. Lecce Teresa Sambati-, gare che danno lustro al nostro territorio e all'ACI che rappresenta l'automobilismo italiano presso la F.I.A. e presso il CONI ed è titolare sul territorio nazionale del potere sportivo automobilistico. Senza dubbio le gare ben organizzate si distinguono anche nell'automobilismo, come in ogni sport, per il rispetto delle regole che tutelano la sicurezza. Formulo i migliori auspici per il 2° Campionato "Grande Salento"”..
    

L’Ufficio Stampa
   Silvana Sarli

 

 

Scarica il Comunicato Stampa N.01 in formato pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sottoscrivi questo feed RSS

Si ringrazia...

Log in or create an account